Intelligenza Personale Intelligenza SOLYDA

Grandi novità per Solyda Business School

Anna Fonseca psicologa clinica, formatrice, autrice del libro “9 secondi per convincere” e coach di PNL, entra a far parte del prestigioso team di trainer di Solyda Business School.

All’interno del ciclo di formazione SBS Anna Fonseca terrà un seminario sulla comunicazione telefonica, di cui si occupa da più di 20 anni con risultati straordinari.

Ha formato migliaia di persone utilizzando il telefono e generando grandi opportunità.

Prima dell’inizio di questo nuovo percorso vorremmo condividere l’intervista ad Anna Fonseca che ci svelerà alcune curiosità sul corso.

  1. Da anni ormai aiuti le persone a migliorare il loro approccio alla comunicazione nei confronti dei clienti, quali sono a tuo parere le skill che dovremmo tutti coltivare per migliorare la nostra comunicazione?

La comunicazione diventa efficace, quando tra gli interlocutori si instaura un’atmosfera di reciproca fiducia e di positività. Questo accade quando l’interazione viene vissuta in modo genuino e autentico. Quindi uno degli skill fondamentali nella comunicazione è l’autenticità. Durante i miei corsi racconto diverse tecniche di comunicazione, ma premetto sempre, molto chiaramente, che ognuno deve indossare la tecnica più vicina alla propria personalità. Solo così la tecnica può essere efficace, quando viene gestita in modo spontaneo e percepita dall’interlocutore con grande autenticità.

  1. Il titolo del tuo libro e del seminario che terrai per i consulenti Solyda è “9 secondi per convincere” di cosa si tratta?

Durante il corso vengono esplorate molte tecniche di comunicazione, che riguardano le modalità con cui comunichiamo: l’impostazione del tono di voce, le pause, il volume della voce, le parole che scegliamo per esprimerci. Tutte queste modalità, sono in grado di suscitare emozioni in chi ci ascolta. Nei primissimi secondi di una conversazione telefonica, l’interlocutore potrebbe alzare le sue difese, con la conseguenza di un rifiuto al contatto, oppure, potrebbe decidere di concedere qualche minuto di attenzione.  In pratica nei primi secondi di una comunicazione telefonica si determina il successo della stessa. Nella mia esperienza, ho potuto misurare il tempo necessario in cui si verifica questo meccanismo di “rifiuto o lasciapassare” , che corrisponde appunto a  9 secondi, dall’inizio dell’interazione.

  1. Perché partecipare a questo corso può stravolgere il modo di impostare le proprie relazioni con i propri clienti?

ConVincere significa Vincere CON, vincere con il Cliente, in questo caso. Ciò che trasferisco durante i miei corsi è un approccio orientato al Cliente. La parola Cliente deriva dal latino Còlere, che significa rispettare e ha una derivazione dal termine Clientèla che significa protezione. Il mio approccio mira a sviluppare quell’autentico rispetto verso il Cliente e a proteggerlo, fin dal primissimo approccio, anche telefonico. Dopo il mio corso nessun Cliente sarà più guardato con lo stesso sguardo!

  1. Parliamo di comunicazione telefonica, ma quanto dei contenuti di questo corso è applicabile anche agli incontri di persona?

Le indicazioni che vengono fornite durante il corso sono assolutamente valide nell’interazione vis-à-vis con il Cliente. Durante l’esperienza formativa, infatti, si sperimenteranno anche approcci, che prevedono l’utilizzo del canale non verbale della comunicazione, non coinvolto durante una conversazione telefonica.

L’interessantissimo percorso attraverso la comunicazione con Anna è solo all’inizio, a presto con nuovi spunti e curiosità.

Lascia un Commento